Il compito principale della Commissione svizzera di geofisica (Schweizerische Geophysikalische Kommission (SGPK)) è la sicurezza e la coordinazione delle fotografie geofisiche della Svizzera. Insieme con l’Ufficio federale di topografia swisstopo e con le istituzioni di ricerca dati geofisici vengono raccolti, analizzati, messi insieme e una volta valutati pubblicati in prodotti cartografici.

I parametri geofisici riguardano tra l’altro il campo di gravità, il campo di temperatura e il campo magnetico nonché la sismicità della terra. I dati corrispondenti vengono rilevati principalmente da diverse istituzioni universitarie nel quadro di attività di ricerca. La SGPK garantisce la raccolta, la valutazione e l’analisi dei dati nonché l’attualizzazione delle carte e le GIS-banche dati e coordina progetti comuni di interesse nazionale. La competenza e la consulenza di geofisica della SGPK vengono messe a disposizione dei dipartimenti federali corrispondenti in caso di bisogno. La commissione è composta da 10 fino a 20 scienziati della terra e ingegneri che sono attivi nel campo accademico, nel settore privato o pubblico.

Anno di fondazione: 1972